MONDO: IL SEGRETARIO DI STATO DEGLI U.S.A SPIEGA IL RITIRO DELLE TRUPPE DALL’AFGHANISTAN

13 settembre 2021 Il segretario di Stato, Antony Blinken, difende davanti alla commissione Esteri della Camera Usa il caotico ritiro americano dall’Afghanistan.  Obiettivi raggiunti, restare non avrebbe aiutato il Paese Al-Qaeda è stata “significativamente degradata” dalla guerra Usa in Afghanistan e ha perso la capacità di pianificare e condurre operazioni esterne, dice Blinken,  difendendo l’operato…

AFGHANISTAN: 2001-2021 VENT’ANNI DI GUERRA AL TERRORISMO

Nelle democrazie contemporanee la valutazione delle politiche pubbliche, per quanto finemente teorizzata e spesso invocata, è troppo raramente realizzata. Ciò è vero a maggior ragione per le decisioni di politica estera dei vari Paesi. Eppure un evento come la fine della missione occidentale in Afghanistan, con i suoi effetti sociali, economici e geopolitici, meriterebbe più…